lunedì 8 febbraio 2016

Ricette San Valentino Ravioli al profumo di limone con ripieno di gamberi

Ravioli al profumo di limone con ripieno di gamberi
Un primo piatto che non può assolutamente mancare tra le ricette San Valentino. I ravioli al profumo di limone con ripieno di gamberi sono una pietanza raffinatissima, dal gusto delicato. Un piatto molto equilibrato in cui si sposano le varie consistenze:  quella cremosa data dal formaggio, quella soda data dai gamberi e quella croccante data dai pinoli. I ravioli, in questo caso, si presentano giganti ed a forma di cuore, per essere in sintonia con la ricorrenza di San Valentino.

Ingredienti per 2 persone

Per la pasta
2 uova grandi
200 g di farina 00

Per il ripieno
15 g di burro
2 cipollotti
200 g di gamberi
la scorza grattugiata di un limone
1/4 di peperoncino tritato 
1 cucchiaio di prezzemolo tritato 
2 cucchiai di formaggio tipo Philadelphia 

Per la salsa
25 g di burro
20 g di pinoli
succo di 1 limone
4 foglie di salvia

 Procedimento
  1. Per prima cosa fate la pasta. Sulla spianatoia mettete a fontana la farina, fate un incavo centrale e aggiungete le uova. Impastare dal centro, rompendo le uova ed incorporando la farina poco per volta. Lavorare energicamente fino a che l'impasto non risulterà  liscio, omogeneo ed elastico. Fate riposare la pasta per circa mezz'ora. 
  2. Nel frattempo preparate il ripieno. Sciogliete il burro in una padella ed unite i cipollotti tritati finemente, il limone ed il peperoncino senza semi e tritato anch'esso finemente. Appena i cipollotti saranno divenuti teneri, aggiungete i gamberetti e fateli cuocere due minuti e comunque fino a che non saranno diventati rosa. 
  3. Versate il condimento in un robot da cucina e tritate per alcuni secondi. I gamberetti dovranno risultare tritati grossolanamente. Trasferite in una ciotola ed aggiungete i due cucchiai di formaggio tipo Philadelphia ed il prezzemolo tritato. Mescolate per bene, coprite la ciotola con pellicola e mettete in frigo per circa 15 minuti.
  4. Nel frattempo prendete la pasta, dividetela in quattro pezzi e passateli nella sfogliatrice allo spessore più ampio. Ripiegate la pasta e di nuovo ripetete l'operazione. Così per sei volte ed ogni passaggio stringete lo spessore dei rulli, fino ad arrivare ad uno spessore di 2 millimetri. 
  5. Con il coppapasta a cuore misura 12 cm, ritagliate 16 cuori di pasta. Su 8 di loro mettete due / tre cucchiaini di ripieno e ricoprite il tutto con altro cuore di pasta. Sigillate per bene. 
  6. Sciogliete il burro in una padella, aggiungete la salvia ed i pinoli. Appena saranno dorati unite il succo di mezzo limone e pepe q.b. 
  7. Nel frattempo  cuocete i ravioli in abbondante acqua bollente e passateli nella padella con il burro, la salvia ed i pinoli. 
  8. Servite caldissimi


sabato 6 febbraio 2016

Ricette San Valentino - Trancio di salmone in crosta di sesamo e vinaigrette al lime e zenzero

Ricette San Valentino - Trancio di salmone in crosta di sesamo e vinaigrette al lime e zenzero

Continuiamo la carrellata delle Ricette San Valentino con un Trancio di salmone in crosta di sesamo e vinaigrette al lime e zenzero. Un secondo piatto tanto leggero quanto gustoso. Il connubio tra salmone in crosta di sesamo e la vinaigrette al lime e zenzero  sottolinea la raffinatezza di questo piatto. Adatto alla romantica cena di San Valentino, richiede poco impegno nella preparazione. Carino presentato in un cartoccio di carta forno con delle verdurine appena scottate. 

Ingredienti

3 cucchiai di semi di sesamo
2 filetti di salmone di circa 150 g ciascuno
2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Per la vinaigrette

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di radice di zenzero grattata
il succo di un lime
sale q.b.
pepe fresco macinato al momento q.b.

Procedimento

  1. Per prima cosa preparate la vinaigrette, mescolando in una ciotola il succo di lime, lo zenzero grattugiato, l'olio evo, il sale ed il pepe. Lavorate qualche secondo con i rebbi della forchetta.
  2. Spennellate, quindi, con l'olio evo i tranci di salmone e, quindi, impanateli con i semi di sesamo. Fateli aderire bene.
  3. Riscaldate il forno a 200° e, quando avrà raggiunto la temperatura, infornate i tranci di salmone. Fateli cuocere fino a che i semi di sesamo saranno appena bruniti (ci vorranno circa 12 minuti).  Servite caldissimi, bagnando con due cucchiaini di vinaigrette. 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...